Ricerca

Gli effetti e l’esperienza dello Shiatsu:

Uno studio intereuropeo

In Europa, il settore della salute con riferimento alle pratiche non convenzionali è gestito in un contesto di incertezza politica e giuridica, con alcune significative eccezioni. In generale è disponibile per coloro che possono sostenerne i costi e per coloro che hanno la possibilità di informarsi ma solamente al di fuori dei circuiti del sistema sanitario ufficiale Mentre milioni di persone utilizzano la medicina complementare e alternativa (CAM), molti altri non vi hanno affatto accesso.

Il contributo delle CAM alla salute e al benessere e il loro ruolo a fianco della medicina convenzionale non sono ben compresi. Il campo di applicazione è variabile e le differenze tra le molte pratiche delle CAM non sono ben note. Vi è anche un considerevole pregiudizio nei confronti delle CAM – gli operatori sono stati perseguiti per motivi legali non legati né alla loro competenza né alle lamentele dei clienti. Non esistono molte ricerche pubblicate sulle CAM e la maggior parte di quelle esistenti considera le pratiche delle CAM come se fossero una forma di medicina convenzionale.

Lo Shiatsu è una delle otto discipline CAM citate nel Rapporto Collins, adottato dal Parlamento Europeo nel 1997. Il rapporto chiedeva misure per regolamentare la pratica delle terapie complementari e per incrementare la ricerca. Poco è stato fatto.

A proposito della ESF

In Giappone, suo luogo di origine, lo Shiatsu è una pratica paramedica ufficialmente riconosciuta dal 1952. Lo Shiatsu è praticato professionalmente in Europa da circa 50 anni. È conosciuto dalle persone ma, fino a poco tempo fa, non c’erano prove oggettive sulla sua sicurezza, non c’erano dati esaustivi su chi lo riceveva e perché, e nessuna valutazione sui suoi benefici. La Federazione Europea di Shiatsu ha identificato la necessità di prove oggettive e ne ha quindi progettato e finanziato uno studio.

Lo sviluppo di questo studio ha tenuto conto in particolare del fatto che la pratica dello Shiatsu avviene all’interno della relazione energetica che si crea tra il professionista ed il cliente, e che è per natura intuitiva e di ampio respiro all’interno della sua filosofia di riferimento e del suo campo di applicazione. I risultati dello studio confermano lo Shiatsu come un sistema intuitivo e nello stesso tempo pratico, dotato di strumenti contemporanei e razionali. Questi risultati sono ora a disposizione del pubblico, della professione, dei ricercatori, dei responsabili politici e degli operatori sanitari.

Bibliografia 

Long A.F. (2007) Gli effetti e l’esperienza dello Shiatsu: Uno studio intereuropeo. Relazione finale.

http://eprints.whiterose.ac.uk/42957/

Long A.F. (2007) Gli operatori all’interno dello Studio Intereuropeo sullo Shiatsu. Le loro caratteristiche e una visione d’insieme della loro pratica. http://eprints.whiterose.ac.uk/42958/

Long A-F. L’efficacia dello shiatsu: i risultati di uno studio osservazionale prospettico.  J Altern Complement Med.  Med. 2008 14 novembre 2008(8):921-30. https://www.liebertpub.com/doi/abs/10.1089/acm.2008.0085

Long A.F. Il potenziale della medicina complementare e alternativa nel promuovere il benessere e l’alfabetizzazione sanitaria di base : uno studio prospettico e osservazionale dello shiatsu. BMC Complement  Altern Med. 2009 18 giugno 2009; 9:19. http://www.biomedcentral.com/1472-6882/9/19

Long A.F., Esmonde L. e Connolly S. Una tipologia di riscontri negativi: Un caso di studio di shiatsu. Complementary Therapies in Medicine 2009 Jun 17(3): 168-175.

Documenti da scaricare (in inglese)

Andrew F. Long
School of Healthcare, University of Leeds
December 2007
© University of Leeds.


The Effects and Experience of Shiatsu: A Cross-European Study Executive Summary

Final Report

Download File


The Effects and Experience of Shiatsu: A Cross-European Study

Final Report

Download File


The Practitioners within the Cross-European Shiatsu Study. Their Characteristics and an Insight into Their Practice

Final Report

Download File